START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH

DISTURBO DI PERSONALITÀ

I Disturbi di Personalità costituiscono delle modalità patologiche di relazionarsi alle altre persone e agli eventi; tali modalità riducono le possibilità del soggetto di avere rapporti sociali efficaci e soddisfacenti per sé e con gli altri.

Ognuno individuo ha particolari e caratteristiche  e modalità di relazionarsi agli altri e agli eventi della vita. Alcune persone ad esempio tendono a gestire situazioni problematiche in un modo specifico.

Altre persone adotteranno per quelle stesse situazioni problematiche comportamenti del tutto diversi.

Il tratto distintivo delle persone afflitte da disturbo di personalità è rappresentato dall’incapacità di assumere comportamenti appropriati ed efficaci alle diverse situazioni della vita. In particolare gli individui con disturbo di personalità tendono ad essere rigidi e a rispondere in modo inappropriato ai problemi della vita fino al punto che le  che le relazioni con i propri familiari, gli amici e i colleghi di lavoro divengono difficoltose, insoddisfacenti e conflittuali.   

I Disturbi di Personalità si differenziano rispetto alla gravità: sono generalmente lievi e raramente molto severi. La maggior parte delle persone con un Disturbo di Personalità risulta insoddisfatta e sofferente rispetto alla propria esistenza e presenta numerosi problemi interpersonali sia sul lavoro che nelle situazioni sociali. Associati al disturbo di personalità sono i  sintomi depressivi, l’ansia generalizzata, l’abuso di sostanze ed i disturbi alimentari.

cluster

COSA POSSIAMO FARE PER TE

Uno dei primi obiettivi nel trattamento è la diagnosi accurata del disturbo e del suo livello di gravità. Ciò è possibile attraverso una conoscenza approfondita del paziente, della sua storia evolutiva, e attraverso la ricerca di quei modelli di pensiero e di comportamento ripetitivi e disadattivi.  I sintomi di ansia e depressione e gli altri sintomi emotivi costituiscono invece il primo obiettivo del trattamento, che vede l’azione combinata della psicoterapia e l’azione della terapia farmacologica. In particolare possono essere d’aiuto farmaci selettivi per la riduzione sia della depressione che dell’impulsività ed i farmaci anticonvulsivi per la riduzione degli accessi d’ira e le condotte impulsive.

IL NOSTRO SUPPORTO IN 3 MOSSE

MOSSA N° 1
Colloqui clinici per aiutarti a comprendere il disturbo e la sua gravità
MOSSA N° 2
Trattamento farmacologico per il trattamento di ansia, depressione e degli altri sintomi emotivi associati ai disturbi di personalità
MOSSA N° 3
Azione combinata con la psicoterapia